Unieuro entra nell’indice FTSE Italia Mid Cap

Le azioni ordinarie (MTA: UNIR, ISIN: IT0005239881) della società verranno incluse nell’indice FTSE Italia Mid Cap a partire da lunedì 21 giugno 2021

Unieuro, ha reso noto che le proprie azioni ordinarie (MTA: UNIR, ISIN: IT0005239881) verranno incluse nell’indice FTSE Italia Mid Cap a partire da lunedì 21 giugno 2021. La promozione nell’indice, che raccoglie le prime 60 società italiane per capitalizzazione borsistica non ricomprese nell’indice FTSE MIB, è stata decisa dal FTSE Italia Index Series Technical Committee nell’ambito della consueta revisione trimestrale del paniere e avviene alla luce del rispetto di rigorosi requisiti di flottante e liquidità da parte delle azioni Unieuro. Anche dopo il passaggio al nuovo indice, Unieuro continuerà a far parte del segmento STAR, così come degli indici FTSE Italia All-Share e FTSE Italia STAR, ma dal 21 giugno cesserà di appartenere all’indice FTSE Italia Small Cap.

Nicosanti Monterastelli, Amministratore Delegato di Unieuro

A poco più di quattro anni dal nostro debutto sul listino di Milano e ad uno dall’evoluzione in public company, la capitalizzazione di Unieuro è arrivata a toccare i 600 milioni di Euro, il flottante è dell’80% e ogni giorno vengono scambiate sul mercato nostre azioni per oltre 9 milioni di Euro. Grazie a questi dati lusinghieri è già tempo di celebrare un nuovo traguardo: il debutto nell’indice Ftse Italia Mid Cap, dunque l’ingresso tra le prime cento quotate italiane per valore di Borsa, che auspicabilmente amplierà ancor di più la nostra base azionaria a beneficio di tutti i Soci, vecchi e nuovi, piccoli e grandi.” Spiega Giancarlo Nicosanti Monterastelli, Amministratore Delegato di Unieuro.

Iscriviti alla newsletter!