Stefano Dalan nuovo Sales Director Free Standing Home Appliances di Samsung

La carica sarà effettiva da domani 1° giugno. Il manager in azienda dal 2008 vanta una lunga esperienza nel settore

Stefano Dalan è il nuovo Sales Director Free Standing Home Appliances di Samsung Electronics Italia. La carica sarà effettiva da domani 1° giugno e si inserisce nella filosofia gestionale improntata allo sviluppo dell’eccellenza e alla valorizzazione del talento, a partire proprio dalle risorse in azienda. Classe 1978 e con una Laurea in Scienze Politiche, Stefano Dalan vanta una consolidata esperienza nel settore degli elettrodomestici, in Ariston Thermo Group, prima ancora in De’ Longhi appliances e a seguire in Samsung Electronics Italia, dove ha ricoperto, dal 2008 a oggi, ruoli di crescente responsabilità commerciale proprio nella Divisione Home Appliances.

Stefano Dalan, nuovo Sales Director Free Standing Home Appliances di Samsung Electronics Italia, commenta così la nuova carica: “È per me un onore assumere un ruolo così prestigioso, alla guida di un team al quale appartengo da tempo e con il quale sono cresciuto come professionista. Sono entusiasta di iniziare questo percorso e affronterò le nuove sfide del settore con grande motivazione e determinazione. Il mio obiettivo è quello di far crescere ulteriormente il business in linea con i piani strategici dell’azienda, interpretando al meglio gli scenari e le opportunità che derivano dal mercato”

Nel suo nuovo ruolo, Stefano Dalan ha l’obiettivo di confermare la posizione dell’azienda nel mercato Home Appliances della libera installazione in settori come quello della refrigerazione e del lavaggio, nei quali Samsung è già riconosciuta al vertice del mercato grazie a una gamma completa di prodotti dei vari segmenti, e di espandere ulteriormente il business in settori come quello dell’aspirazione, in continua crescita, o in quello della purificazione dell’aria, in cui l’azienda si è affacciata nello scorso anno, con interessanti proposte in particolare per la fascia alta del mercato.

Iscriviti alla newsletter!