Lanciato il primo smartphone Honor post Huawei

Honor ha lanciato in Cina il V40, il primo smartphone prodotto dalla società venduta a novembre da Huawei. Avrà i servizi Google?

Lanciato il primo smartphone Honor post Huawei. Come era stato annunciato nei giorni scorsi da alcuni rumors, Honor ha lanciato il modello V40, si tratta del primo smartphone prodotto dalla società che era stata venduta lo scorso novembre da Huawei per salvarla da i Ban statunitensi. Questo è il motivo per cui Honor V40 con tutta probabilità i servizi Google ma non solo.

Honor V40: avrà i servizi google

Honor V40 si colloca nella fascia alta dell’offerta della “nuova” Honor, offre un comparto fotocamera molto ricco – con tripla fotocamera posteriore con sensore principale da 50MP, mentre anteriormente c’è un modulo da 16MP abbinato a un sensore per il rilevamento della temperatura colore. Elegante lo schermo OLED da 6,72″ con bordi curvi, refresh di1 20Hz e un touch sampling rate di 300Hz. La batteria è da 4.000 Mah e offre il supporto alla ricarica rapida da filo a 66W (100% in 35 minuti) e quella wireless a 50W. Il “divorzio” da Huawei avrebbe potuto portare problemi nel reperimento dei componenti più importanti per garantire buone prestazioni al telefono come ad esempio il SoC. Per il V40 è stato scelto il Mediatek Dimensity 1000+ 5G, che è stato abbinato a 8GB di RAM e 128/256 GB di storage UFS 2.1 espandibile via NanoSD. A bordo di questo V40, poi, troviamo la Magic UI, un’interfaccia proprietaria basata su Android 11. Ci saranno i servizi Google? Per capirlo bisognerà attendere il suo lancio nei mercati internazionali.

Lanciato il primo smartphone Honor post Huawei

Iscriviti alla newsletter!