Canalys

Secondo Canalys del Q1 2022 le spedizioni di Pc hanno tenuto e la contrazione è da imputare a tablet e Chromebook

Canalys nell’ultimo suo report mostra che le spedizioni mondiali di PC (compresi i tablet) sono diminuite solo del 3% all’anno nel primo trimestre del 2022, a 118,1 milioni di unità. Nonostante questo calo, le spedizioni rimangono estremamente forti rispetto a prima della pandemia, con una crescita media triennale del 12% dal primo trimestre 2019. Sebbene la domanda commerciale sia sana, il rallentamento dei prodotti consumer e per l’istruzione ha avuto un impatto negativo su Chromebook e tablet. Il numero di tablet è sceso del 3% su base annua a 38,6 milioni di unità, mentre i Chromebook sono scesi a 4,9 milioni di unità, con un calo del 60% rispetto alla loro performance record nel primo trimestre del 2021.

Le spedizioni di tablet in tutto il mondo sono leggermente diminuite, del 3%, ma rispetto a quello che è stato un Q1 2021 eccezionalmente forte. Apple, al primo posto, ha registrato un calo del 2% delle spedizioni nel Q1 con 14,9 milioni di iPad in tutto il mondo. Anche Samsung, al secondo posto, ha registrato un calo del 2% per un totale di 7,9 milioni di tablet spediti. Per la prima volta in oltre un anno, Amazon ha superato Lenovo occupando il terzo posto con una crescita del 3% grazie al forte sconto dei suoi tablet Fire. Lenovo ha subito il secondo calo più grande tra i primi cinque fornitori, con le sue spedizioni in calo del 20% su base annua a 3 milioni di unità. Huawei ha completato la top five, con un calo del 22% e 1,7 milioni di tablet spediti a livello globale.

“Nonostante il calo delle spedizioni nel primo trimestre, la ripresa dei tablet rimane forte”, ha affermato Himani Mukka, analista di Canalys. “Il mercato ha ora registrato otto trimestri consecutivi di spedizioni maggiori rispetto al quarto trimestre del 2019, prima della pandemia. L’aumento delle implementazioni commerciali sta ora aiutando a compensare l’attenuazione della domanda dei consumatori che ha seguito il grande accumulo della base installata di tablet negli ultimi due anni. Guardando al futuro, il mercato dovrà affrontare una maggiore pressione sull’offerta a causa del conflitto Russia-Ucraina e dei blocchi legati al COVID in Cina”.

Le spedizioni di Chromebook sono diminuite del 60% su base annua nel primo trimestre a 4,9 milioni di unità in seguito all’enorme aumento della categoria nella prima metà del 2021, quando le scuole nei principali mercati acquistavano dispositivi in gran numero. Il mercato nordamericano, che rappresenta il 72% delle spedizioni mondiali di Chromebook, è diminuito del 64%. I numeri dei Chromebook hanno iniziato a diminuire nella seconda metà del 2021 dopo che gli Stati Uniti e il Giappone hanno concluso i rispettivi periodi di acquisto per l’istruzione. Da allora, hanno vissuto un periodo crescita degli stock mentre il canale attende il prossimo ciclo di aggiornamento del Chromebook.  

PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE DEL MERCATO CONSUMER ELECTRONICS SCARICA LA NUOVA APP DI DEALER MAGAZINE

Per scaricare la nuova App per la piattaforma Apple clicca qui

Per scaricare la nuova App per la piattaforma Android clicca qui

Per scaricare la nuova App per la piattaforma Huawei clicca qui

Iscriviti alla newsletter!