Aires

L’associazione plaude all’approvazione dell’emendamento che risolve il problema delle installazioni successive al 17 febbraio

Aires ha espresso soddisfazione alla notizia della approvazione in Commissione VI (Finanze) della Camera senza modifiche dell’emendamento riformulato dal Governo che risolve il problema delle cessioni dei crediti d’imposta per le installazioni successive al 17 febbraio (articolo allegato o consultabile qui).

Andrea Scozzoli (Aires) commenta l’accordo con trade
Andrea Scozzoli, Presidente della Aires

Andrea Scozzoli, Presidente della Aires, a nome di tutte le imprese del settore commenta: “Si è dato ascolto alle nostre istanze, e questo rappresenta un importante elemento di serenità per le nostre imprese. Grazie ai parlamentari di tutti gli schieramenti politici che hanno presentato emendamenti per risolvere la situazione. Le modifiche introdotte a metà febbraio dal decreto legge in materia di bonus fiscali avevano, infatti, destato grande preoccupazione tra gli operatori che si sono trovati in difficoltà non sapendo come comportarsi in relazione ai lavori già commissionati (e sottoposti a sconti in fattura) ma non ancora iniziati. Confidiamo in una rapida approvazione definitiva nel provvedimento e siamo fiduciosi che si vorrà confermare quanto è stato ieri sera definito”.

PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE DEL MERCATO CONSUMER ELECTRONICS E AVERE CONTENUTI EXTRA SCARICA LA NUOVA APP DI DEALER MAGAZINE

Per scaricare la nuova App per la piattaforma Apple clicca qui

Per scaricare la nuova App per la piattaforma Android clicca qui

Per scaricare la nuova App per la piattaforma Huawei clicca qui

Iscriviti alla newsletter!